Domani il Catania affronta il Livorno in trasferta

Il Catania, dopo aver incrociato il Bologna la scorsa settimana, domani sabato si troverà di fronte un’altra delle favorite per il salto di categoria, il Livorno di Carmine Gautieri. Gli amaranto, dopo essere usciti indenni dalla trasferta di Modena nonostante le due espulsioni subite (gara conclusasi 0-0), tornano a giocare al Picchi, stadio caldo e tradizionalmente ostico per i colori rossazzurri, dove cercheranno un successo che manca da tre gare (ultima vittoria il 3-1 alla Pro Vercelli).

Meno due alla sfida contro il Livorno al Picchi ed in casa Catania, si ragiona sulla formazione da schierare in campo. I dubbi come al solito riguardano la difesa dove si valutano le condizioni di Spolli, Peruzzi e Monzon.

Gli unici disponibili certi al momento sono il giovane Parisi, Sauro e Capuano.

La squalifica di Rinaudo potrebbe regalare una chance a Chrapek, che bene ha fatto negli ultimi venti minuti contro il Bologna. mentre Martinho potrebbe anche accelerare le operazioni di recuperare.

In avanti infine ancora due giornate di squalifica per Leto che tornerà col Cittadella prima di Natale. Ancora spazio a Cani al fianco di Calaiò

 Parliamo di Mercato

Secondo il portale “Tuttomercatoweb”, ci sarebbero delle offerte dal Sudamerica per Sebastian Leto già nel mercato di gennaio. In particolare ci sarebbe una squadra, il Velez, che starebbe premendo per avere il giocatore alla riapertura del mercato invernale.

Leto, che manca dal campionato argentino dal lontano 2007, potrebbe anche considerare un trasferimento insieme alla società. Fuori ancora per due giornate, vista la squalifica successiva al rosso con la Ternana, il numero 11 rientrerà col Cittadella alla vigilia di Natale.

Proprio all’Ardenza i toscani, attualmente quarti in classifica ed a -3 dal secondo posto, hanno raccolto la maggior parte dei propri punti, ben 18, esattamente quanti ne ha raccolti il Catania al Massimino, frutto di 5 vittorie, 3 pareggi e soltanto una sconfitta, lo 0-1 datato 25 ottobre contro lo Spezia. Già questo basterebbe a far scattare il segnale d’allarme, visti anche i ben noti problemi dei rossazzurri quando si tratta di giocare lontano dalle mura amiche.

 Il reparto migliore del Livorno è probabilmente quello d’attacco: esterni offensivi come Cutolo e soprattutto Siligardi in un torneo come quello cadetto fanno la differenza, mentre Vantaggiato è una vera e propria garanzia per la categoria (già 8 reti realizzate).

 Anche la retroguardia amaranto è composta da elementi di alto livello per la categoria, da Ceccherini e Bernardini fino ad Emerson, difensore brasiliano capace anche di gol impossibili.

Gautieri avrà qualche problema di formazione per la sfida di sabato: mancheranno infatti, in quanto squalificati, i dfensori Emerson, Ceccherini e Lambrughi, mentre sono in dubbio per problemi fisici Mosquera e Surraco.

 “Le prossime quattro gare? È tutta questione di motivazioni. Ovviamente il Catania va sempre per fare dodici punti, sperando di farne almeno nove-dieci.

 Secondo Sky, Catania e Palermo starebbero lavorando ad uno scambio di mercato clamoroso. Diverse idee animano i due club ma una è al momento maggiormente calda. Nicolas Spolli e Fabian Monzon potrebbero passare ai rosanero in cambio di Claudio Terzi ed Eros Pisano.

In cambio il Palermo riconoscerebbe anche un conguaglio economico ancora da definire. Un’ipotesi da valutare che da un lato riporterebbe i due argentini nella massima serie e dall’altra rinforzerebbe i rossazzurri con due elementi che conoscono bene la categoria cadetta.

 Sarà il signor Aleandro Di Paolo, della sezione di Avezzano, l’arbitro della gara Livorno-Catania, valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie B 2014/15, in programma sabato 13 dicembre alle ore 15.00 allo stadio “Armando Picchi”. Con lui gli assistenti Stefano Del Giovane (Albano Laziale) e Filippo Valeriani (Ravenna).

Invece Lunedì 15 dicembre, alle ore 10.00, avrà inizio la prevendita dei biglietti validi per assistere alla gara Catania-Brescia, diciannovesima giornata del Campionato di Serie B 2014/15, in programma allo stadio “Angelo Massimino” sabato 20 dicembre alle 15.00.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento