Battipaglia, morto Natalino Migliaro massacrato di botte da due sconosciuti

L’uomo di 33 anni è spirato nell’ospedale Campolongo di Eboli. Natalino Migliaro, 33 anni, era stato massacrato di botte da due sconosciuti incappucciati la notte tra il 4 e 5 ottobre scorso, mentre era in auto con la fidanzata sul litorale di Battipaglia.

La fidanzata di Natalino Migliaro è stata violentata dai malviventi che hanno sorpreso la coppia nella loro auto dopo che si erano appartati.

Lascia un commento