Torino, il tabaccaio Enrico Rigollet picchiato a morte dal cliente Giuseppe Cerasa

L’esercente di 57 anni, Enrico Rigollet, è stato picchiato a morte da un cliente, Giuseppe Cerasa di 38 anni. E’ successo in via Veglia in periferia. L’omicida è stato arrestato dai Carabinieri.

L’assassino si sarebbe presentato qualche ora prima nella stessa tabaccheria e pare fosse stato allontanato a causa del suo comportamento. L’uomo sarebbe tornato per vendicare l’affronto e, dopo un litigio verbale, sarebbe passato alle botte.

Lascia un commento