Rapallo, Alessio Loddo uccide la moglie Gisella Mazzoni poi si suicida insieme al figlio

Ennesimo dramma familiare. La nuova tragedia è avvenuta a Rapallo in via Lamarmora. Alessio Loddo, 37 anni e il figlio di poco più di un anno sono precipitati da un balcone, dal terzo piano di un palazzo, e sono morti.

L’ipotesi emersa, quella dell’omicidio-suicidio, ha trovato conferma. Le forze dell’ordine in casa hanno trovato un terzo corpo. E’ la moglie, Gisella Mazzoni.

La donna è stata uccisa a coltellate. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti l’uomo non aveva accettato la separazione dalla moglie.

Lascia un commento