Santa Giustina di Rimini, arbitro assediato dai tifosi lascia il campo con i carabinieri

La giacchetta nera è stata costretta ad interrompere la partita e nell’intervallo ha chiesto l’intervento dei Carabinieri per uscire dal campo. E’ accaduto a Santa Giustina di Rimini, durante l’incontro di Seconda categoria tra Real Monteleone e Novafeltria.

Dopo l’espulsione di un giocatore del Novafeltria gli avversari sono passati in vantaggio, poi nuovo cartellino rosso per il Novafeltria, quindi altri due. E dagli spalti sono volati oggetti e minacce all’arbitro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Santa Giustina di Rimini, arbitro assediato dai tifosi lascia il campo con i carabinieri Santa Giustina di Rimini, arbitro assediato dai tifosi lascia il campo con i carabinieri ultima modifica: 2014-12-08T10:33:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento