Venduto Pittarosso il nuovo proprietario è inglese

Un altro marchio italiano va in mani straniere. 21 Investimenti e Lion Capital hanno sottoscritto un accordo vincolante per la vendita del Gruppo Pittarosso, azienda leader in Italia nel retail di calzature. Pittarosso passa in mano a Lion Capital, investitore inglese specializzato nel segmento retail e beni di consumo che ha investito circa 6 miliardi di euro in oltre 30 operazioni tra Europa e Nord America. L’accordo prevede che 21 Investimenti mantenga una partecipazione in Pittarosso per affiancare il nuovo azionista di controllo e il management, guidato dall’Amministratore Delegato Andrea Cipolloni, e proseguire con l’ambizioso piano di sviluppo in Italia e all’estero.

Dall’entrata di 21 Investimenti 3 anni fa, l’azienda ha più che raddoppiato il fatturato raggiungendo i 240 milioni stimati per il 2014. L’azienda padovana, fondata dai fratelli Pittarello, ha compiuto un salto organizzativo e manageriale che le ha consentito di crescere continuamente ampliando il presidio del territorio Italiano partendo dal Nord Italia (90% del business era generato tra Veneto, Lombardia ed Emilia) e arrivando a coprire l’intero territorio nazionale.

I dipendenti sono più che raddoppiati passando da 630 a 1400. Il piano del nuovo azionista di controllo Lion Capital e del management sarà in continuità con il passato e prevede il rapido ulteriore sviluppo dell’azienda in Italia e all’estero, in particolare in Francia e mira a superare gli 800 milioni di giro d’affari nei prossimi 5 anni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venduto Pittarosso il nuovo proprietario è inglese Venduto Pittarosso il nuovo proprietario è inglese ultima modifica: 2014-12-06T06:02:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento