Roma, 8 dicembre un anticipo delle feste tra shopping e cultura

La Festa dell’Immacolata inaugura il periodo delle feste natalizie, con strade addobbate e abeti decorati un po’ dappertutto: un’atmosfera che spinge agli acquisti per Natale. Ma nella giornata si possono piacevolmente conciliare shopping e cultura grazie alle tante proposte che la città offre ai romani e ai turisti.

Innanzitutto Vivi i Musei, l’iniziativa del Campidoglio che apre al pubblico – in via straordinaria di lunedì – tutti i musei civici e propone spettacoli gratuiti nei “7 piccoli musei” (prenotazione obbligatoria allo 060608).

Rimanendo in tema culturale, per l’ultima giornata di Più libri più liberi, la fiera dell’editoria indipendente al Palazzo dei Congressi dell’Eur, ancora incontri con gli autori, musica, iniziative per ragazzi e libri, libri, libri. Qualche spunto dal programma della giornata: un incontro dedicato a Simenon; un focus sulla letteratura latinoamericana; Bravo ma fuori tema, i protagonisti del fumetto si raccontano; un mito del calcio, Roberto Pruzzo, che presenta il suo libro “Bomber”.

Per chi preferisce passeggiare per la città e magari scoprire curiosità e luoghi poco conosciuti c’è Botteghiamo con i suoi itinerari tra le botteghe storiche romane che, quest’anno, si spingono anche oltre i confini del centro storico.

Per rimanere nella tradizione, la mostra 100 presepi, come di consueto a piazza del Popolo, nelle sale del Bramante della basilica di Santa Maria del Popolo, espone presepi da tutto il mondo e propone un laboratorio per i bambini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, 8 dicembre un anticipo delle feste tra shopping e cultura Roma, 8 dicembre un anticipo delle feste tra shopping e cultura ultima modifica: 2014-12-06T05:06:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento