Avellino, via Due Principati si toglie la vita settantenne di Serino

L’anziana, approfittando dell’assenza momentanea del marito, uscito per recarsi dal dentista, ha raggiunto il sesto piano dello stabile in cui risiedeva, per poi lanciarsi nel vuoto, facendo un volo di circa sedici metri.

Il corpo della donna è finito su un terrazzo interno dello stabile, al piano terra. Inutile il tentativo posto in essere dagli operatori del 118 per cercare di rianimarla.

La donna, sposata e senza figli, forse, già da qualche tempo aveva maturato l’idea del suicidio e ha atteso che il marito si allontanasse da casa per agire. L’anziana è entrata nell’ascensore ed ha raggiunto l’ultimo piano dell’edificio nel quale abitava. È salita con uno sgabello, per sporgersi dalla finestra del pianerottolo e poi si è lasciata cadere nel vuoto. Quando il marito è stato avvertito di quanto accaduto ed ha visto il corpo di sua moglie, senza vita, a terra si è sentito male ed è stato soccorso dagli operatori del 118.

9 su 10 da parte di 34 recensori Avellino, via Due Principati si toglie la vita settantenne di Serino Avellino, via Due Principati si toglie la vita settantenne di Serino ultima modifica: 2014-12-06T11:35:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento