La Valle d’Aosta celebra con un convegno dedicato all’agricoltura la Giornata internazionale della montagna

In occasione della celebrazione dell’undicesima Giornata Internazionale della Montagna e in concomitanza con la chiusura del progetto di cooperazione transfrontaliera MesAlpes – Maison de l’alpage au cœur des Alpes, la Presidenza della Regione e l’Assessorato agricoltura e risorse naturali promuovono il convegno dal titolo Agricoltura di montagna, agricoltura di famiglia. Politiche e azioni dell’oggi e del domani, in calendario giovedì 11 dicembre, a partire dalle ore 14.30 presso la sala delle manifestazioni del Palazzo regionale.

Quest’anno la Giornata Internazionale della Montagna, indetta dall’ONU nel 2003, propone il tema dell’agricoltura familiare nel contesto montano. E proprio l’agricoltura di montagna e la promozione della cultura dell’alpeggio in termini economici e turistici sono al centro del progetto MesAlpes, sostenuto dall’Unione Europea nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera Alcotra, che, oltre alla collaborazione con i partner di Savoia e Alta Savoia, ha permesso di realizzare e allestire nel comune di Valtournenche la Maison de l’Alpage de la Vallée d’Aoste, uno spazio informativo, espositivo e didattico dedicato al patrimonio agropastorale valdostano.

Dopo gli indirizzi di saluto, il programma del convegno prevede due sessioni di interventi: nella prima, Sylvie Chaussod, esperta in sviluppo rurale, pianificazione e gestione di interventi cofinanziati dall’Unione europea, e Fabrizio Tenna, coordinatore della valutazione in itinere del PSR 2007-2013 della Regione Valle d’Aosta – Agriconsulting S.p.A., forniranno una panoramica sulla situazione e sulle prospettive dell’agricoltura in Valle d’Aosta in termini statistici e progettuali.

Ai loro interventi seguirà la testimonianza di un’azienda agricola della Val d’Ayas introdotta da Roberto Avetrani, esperto del gruppo di lavoro per la valutazione in itinere del PSR 2007-2013 della regione Valle d’Aosta.

Nella seconda sessione, verranno presentati le attività e i risultati del progetto di cooperazione transfrontaliera MesAlpes, attraverso gli interventi di Diego Bovard, coordinatore tecnico dell’AREV, Nicolas Evrard, segretario generale dell’Association européenne des Elus de Montagne nonché sindaco di Servoz, e Claudio Brédy, dirigente della struttura politiche regionali di sviluppo rurale.

Conclusi i lavori del convegno, l’iniziativa proseguirà presso il Cinéma Théâtre de la Ville, alle ore 18.00, con la proiezione in anteprima del film documentario di Enrico Montrosset à LA MONTAGNE (durata 70’) e una presentazione e degustazione di prodotti locali a cura dell’AREV – associazione regionale allevatori valdostani.

Lascia un commento