Milano, ventenne violentata da tre egiziani in viale Monza

La donna di 23 anni era in città per uno stage presso un albergo a Saronno e ha subìto una brutale aggressione nell’androne del palazzo di viale Monza 109 in cui aveva affittato una stanza da parte di tre egiziani, due dei quali ora sono stati arrestati dai vigili per violenza sessuale di gruppo aggravata da circostanze di tempo e luogo tali da ostacolare privata difesa.

La vittima è una ragazza da poco laureatasi in Agraria in Italia, che la sera dell’aggressione è stata pedinata dalla stazione Centrale fino a casa.

L’aggressione risale allo scorso 19 luglio. I tre aggressori sono stati messi in fuga dall’arrivo di
una volante chiamata dai vicini della giovane, che avevano sentito le sue grida d’aiuto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, ventenne violentata da tre egiziani in viale Monza Milano, ventenne violentata da tre egiziani in viale Monza ultima modifica: 2014-12-03T20:17:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento