Bologna, annullati gli atti di trascrizione delle nozze gay

Lo confermano il presidente di Arcigay Bologna, Vincenzo Branà, e Franco Grillini, presidente di Gaynet Italia. Branà stigmatizza poi che il Comune non abbia ritenuto di informare le quattro coppie interessate, tra queste il senatore Sergio Lo Giudice (Pd) e il suo sposo.

La Prefettura ha annullato, nei registri di stato civile del Comune, gli atti di trascrizione delle nozze gay celebrate all’estero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, annullati gli atti di trascrizione delle nozze gay Bologna, annullati gli atti di trascrizione delle nozze gay ultima modifica: 2014-12-02T22:12:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento