Catanzaro, truffa sulle pensioni 40 persone denunciate

I Finanzieri nel Catanzarese hanno controllato quattromila posizioni pensionistiche. Sono state 40 le persone denunciate per truffa aggravata e danno all’erario. Oltre 350 mila euro sono stati percepiti indebitamente dagli indagati, e 130 mila da uno solo dei 41 denunciati.

Sei degli indagati hanno finto di risiedere in Italia per ottenere l’assegno sociale, mentre vivevano all’estero. Sequestrati a titolo preventivo agli indagati beni per 250 mila euro.

Lascia un commento