Alla Fuis Percorsi d’autore, Elio Pecora incontra Filippo La Porta

“PERCORSI D’AUTORE”:

ELIO PECORA incontra FILIPPO LA PORTA

Il terzo appuntamento in programma:
incontri, conversazioni con poeti, romanzieri, saggisti

Roma, martedì 2 dicembre 2014 ore 17.30
presso la sede della FUIS (piazza Augusto Imperatore, 4)

ROMA – Dopo il successo della conversazione con la scrittrice e regista Cristina Comencini, è giunto il terzo appuntamento in programma per “Percorsi d’autore”, incontri-conversazioni con poeti, romanzieri e saggisti a cura di Elio Pecora. Tema dell’incontro sarà non solo l’ultimo libro di ciascun autore ma l’intero percorso artistico e culturale in cui un’opera letteraria si compie e si manifesta. Martedì 2 dicembre 2014 alle ore 17.30 presso la sede romana della FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori) in piazza Augusto Imperatore 4, il noto poeta, scrittore e saggista incontrerà e converserà con Filippo La Porta autore del libro “Roma è una bugia” (ed. Laterza).

Filippo La Porta, saggista e critico letterario, si occupa di narrativa italiana contemporanea e di storia delle idee. Tra le sue più recenti pubblicazioni: L’autoreverse dell’esperienza: euforie e abbagli della vita flessibile (Bollati Boringhieri 2004); Maestri irregolari.Una lezione per il nostro presente (Bollati Boringhieri 2007); Diario di un patriota perplesso negli Usa ( e/o 2008); Meno letteratura, per favore! ( Bollati Boringhieri 2010); Pasolini (IL Mulino 2012); Poesia come esperienza. Una formazione nei versi (Fazi 2013).

da Roma è una bugia, ed. Laterza 2014
“Fin da quando ero bambino, ho sempre pensato che le vie e le piazze di Roma volessero comunicarmi qualcosa: le strade sono le nostre stesse viscere. La città natale non l’abbiamo scelta. Ci è capitata, ci è quasi caduta addosso. Proprio come tutto ciò che è reale. Perciò coincide non solo con una mentalità, che abbiamo più o meno introiettato, ma con il destino, o meglio con una forma del destino che abbiamo il compito di decifrare. Aggiungo solo che la vita che raccontiamo non è quella che abbiamo vissuto, così come il sogno che raccontiamo (all’amico o allo psicanalista) non è quello che abbiamo sognato, e che è perduto per sempre. Il punto è solo quello di credere di averla vissuta come la si racconta, o almeno così suggerisce La Capria. La nostra interpretazione si sovrappone a ciò che è accaduto e diventa più vera del vero. Come sapeva Antonio Machado, la verità si inventa….. “
Gli appuntamenti con “Percorsi d’autore” sono previsti il martedì, due volte al mese, alle ore 17.30 presso la sede romana della Fuis. Ha aperto l’evento culturale il 4 novembre Paolo Febbraro, il 18 novembre Cristina Comencini, il 2 dicembre sarà quindi la volta del saggista e critico letterario Filippo La Porta. Terminerà il 2014 l’incontro fissato il 16 dicembre con il narratore e saggista Paolo Di Paolo, “Mandami tanta vita” (edizioni Feltrinelli). A breve il programma di “Percorsi d’autore” del 2015.
EVENTO: “PERCORSI D’AUTORE”
Incontri, conversazioni con poeti, saggisti, romanzieri a cura di ELIO PECORA
Tema dell’incontro sarà non solo l’ultimo libro di ciascun autore, ma l’intero percorso artistico e culturale in cui un’opera letteraria si compie e si manifesta.

DATA:
Martedì 2 dicembre 2014, ore 17.30
incontro con il saggista e critico letterario Filippo La Porta
“Roma è una bugia” (ed. Laterza 2014)

LUOGO:
FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori)
Piazza Augusto Imperatore, 4 Roma – Tel. 06-6833646 www.fuis.it

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Alla Fuis Percorsi d’autore, Elio Pecora incontra Filippo La Porta Alla Fuis Percorsi d’autore, Elio Pecora incontra Filippo La Porta ultima modifica: 2014-12-01T15:43:39+00:00 da Maria Rita Parroccini
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento