Milano, anziani sostegno al reddito per 10,4 milioni

La Giunta comunale ha approvato la spesa di 10,4 milioni di euro, 1.170.000 euro per il sostegno al reddito di cittadini ultrasessantenni in condizione di estremo disagio economico (i sussidi al minimo vitale, bimestre gennaio- febbraio 2015) e 9.329.000 euro per il pagamento delle rette delle residenze sanitarie assistenziali a beneficio di anziani in situazioni di grave fragilità, non autosufficienti e per cui è necessario il ricovero in istituto (gennaio-febbraio-marzo 2015). I provvedimenti riguardano complessivamente 4.751 anziani.
“Con queste delibere – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino – confermiamo per il prossimo anno i provvedimenti di sostegno al reddito degli anziani fragili e in grave disagio economico e proseguiamo così sul terreno delle scelte che mettono al centro il diritto degli anziani di questa città ad essere aiutati e sostenuti. È lo stesso approccio che ci sta accompagnando nell’affrontare il tema della qualità del servizio e dell’azione del Pio Albergo Trivulzio, ente uscito dalla drammatica crisi che lo contraddistingueva in passato ma che deve fare ancora un bel pezzo di strada per rispondere alle sue potenzialità. In questo quadro ribadisco che chiederemo ai consigli di Pat e Golgi Redaelli un incontro per poter affrontare insieme il tema della costruzione di una grande alleanza sui servizi alla persona, questione per noi particolarmente rilevante anche in vista della messa a bando delle cinque Rsa di proprietà comunale, tra cui quella di via Pindaro, dove mi recherò il prossimo 11 di dicembre per incontrare gli ospiti e i loro famigliari”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, anziani sostegno al reddito per 10,4 milioni Milano, anziani sostegno al reddito per 10,4 milioni ultima modifica: 2014-11-29T15:03:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento