Trentenne italiano ferito a Nablus

Il nostro connazionale appartiene a un gruppo di solidarietà con i palestinesi. Il trentenne è stato ferito all’addome in maniera grave in scontri avvenuti con l’esercito israeliano in un villaggio nei pressi di Nablus in Cisgiordania. L’uomo non è in pericolo di vita, rassicura la Farnesina.

Ferito in scontri con l’esercito israeliano a Kfar Kaddum, nei pressi di Nablus, il trentenne è stato trasferito all’ospedale di Ramallah e al momento, seppur colpito all’addome in modo grave, non è in pericolo di vita. Il consolato italiano a Gerusalemme si è attivato fin dal primo momento per fornire tutta l’assistenza necessaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trentenne italiano ferito a Nablus Trentenne italiano ferito a Nablus ultima modifica: 2014-11-28T14:29:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento