Genova, eventi alluvionali iscrizione a bilancio dei lavori di somma urgenza

Le eccezionali precipitazioni del 9 e 10 novembre scorsi hanno determinato diverse criticità sul territorio causando situazioni di grave danno e pericoli per la pubblica incolumità. Se ne è parlato nella commissione congiunta bilancio e territorio che si è tenuta a Palazzo Tursi.

Sono 17 gli interventi messi a cantiere dagli uffici tecnici del Comune, tramite le procedure di somma urgenza per una spesa che si aggira intorno a 6.000.000 di euro. Nel corso dell’alluvione sono stati richiesti ad Aster interventi urgenti eseguiti pari a 156.520,34 euro.

“Si tratta di una seconda tornata – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Gianni Crivello – di lavori legati alle calamità alluvionali. La prima, come si ricorderà, era di 48 somme urgenze per un importo complessivo di 48 milioni di euro, questa volta, con riferimento agli eventi alluvionali di questo mese, ve ne sottoponiamo 17, per una spesa di 6 milioni di euro. Altre 27 sono allo studio per una spesa ancora da definire nel dettaglio”.

Spesso accade che le criticità si ripropongono sul territorio nei giorni successivi all’evento in sé. Situazioni delicate restano in attesa di una soluzione in Val Cerusa e in Val Bisagno, in Val Polcevera e in altre realtà territoriali. La delibera che è stata licenziata dalla commsione verrà discussa nel corso del pomeriggio in Consiglio Comunale.

Sono intervenuti nel dibattito i consiglieri: Grillo (Pdl), Putti (M5s), Pastorino (Sel), Villa (Pd), Lauro (Pdl), Malatesta (Pd) e Boccaccio (M5s). La commissione congiunta è stata presieduta dal consigliere Alberto Pandolfo (Pd).

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, eventi alluvionali iscrizione a bilancio dei lavori di somma urgenza Genova, eventi alluvionali iscrizione a bilancio dei lavori di somma urgenza ultima modifica: 2014-11-28T20:15:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento