Roma, il carabiniere umbro Luis Miguel Chiasso trovato morto in caserma

Il militare della provincia di Terni, Luis Miguel Chiasso, è stato rinvenuto senza vita, con un colpo di pistola al cuore, ieri sera nella sua stanza nella caserma dove prestava servizio a Roma. L’ipotesi è che il Carabiniere dell’VIII Reggimento Lazio si sia suicidato con l’arma d’ordinanza.

La tragedia è avvenuta nella caserma “Salvo D’Acquisto”, nella zona nord della città. Luis Miguel Chiasso è stato trovato a terra morto da alcuni colleghi nella sua stanza, chiusa a chiave dall’interno. Secondo quanto si è appreso, poco prima di morire ha chiamato il 112 in stato confusionale. A dare l’allarme è stato il militare che ha risposto alla chiamata. Alcuni colleghi sono andati a controllare nella sua stanza e, dopo aver forzato la porta lo hanno trovato morto. Sulla vicenda indagano i carabinieri del Nucleo investigativo. La procura, intanto, ha disposto l’autopsia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, il carabiniere umbro Luis Miguel Chiasso trovato morto in caserma Roma, il carabiniere umbro Luis Miguel Chiasso trovato morto in caserma ultima modifica: 2014-11-26T19:37:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento