Torino, permessi ZTL per auto elettriche ed ibride

Come annunciato lo scorso 13 ottobre in occasione della conferenza stampa che ha lanciato il concorso rivolto ai comuni dell’area metropolitana che mette in palio una Toyota Yaris Hybrid per il miglior progetto di mobilità sostenibile, parte a Torino la sperimentazione che consente l’accesso in ZTL alle auto ibride/elettriche: è stata infatti approvata questa mattina dalla Giunta Comunale la deliberazione che proroga sperimentazioni già avviate e definisce nuove regole che puntano a favorire l’utilizzo di mezzi ecosostenibili, a sostenere una politica dei trasporti competitiva e sostenibile ed a recepire le richieste dell’Unione Europea.

E’ stata rinnovata la sperimentazione decisa nel 2013 ed autorizzato il rilascio, per un altro anno, di permessi di transito gratuiti nella zona a traffico limitato ai veicoli elettrici “puri” immatricolati dopo il novembre 2012 ed allo stesso tempo, per incentivare ancora di più l’uso di veicoli a basso impatto ambientale ed avvicinarsi all’obiettivo di lungo termine dell’Unione Europea (riduzione delle emissioni di CO2 a 95 grammi al chilometro entro il 2020 per le nuove auto) è stato autorizzato per un anno in via sperimentale il rilascio di permessi ZTL gratuiti per i veicoli ad alimentazione ibrida/elettrica di nuova immatricolazione (anno 2014) e con emissione di CO2 uguale o minore di 120 g/Km.

“Il ruolo delle città moderne”, ha commentato l’Assessore alla Viabilità e Trasporti Claudio Lubatti, “è di rendere i propri territori laboratori di innovazione tecnologica e luoghi di trasformazione sociale. Cogliere la sfida e trasformare le nostre città in modelli di sviluppo urbano sostenibili e intelligenti, in termini di capacità di interconnessione ed interattività, significa in primo luogo favorire forme di spostamento non inquinanti, in grado di soddisfare le esigenze di mobilità ed al contempo di rispettare l’ambiente.

“La diffusione delle auto elettriche in alternativa ai veicoli a combustione interna”, ha aggiunto l’Assessore all’Ambiente Enzo Lavolta, “comporta vari benefici sotto il profilo ambientale: riduzione delle emissioni di CO2, riduzione delle emissioni nocive in ambito urbano, riduzione dei livelli di rumore e del relativo inquinamento acustico. Ad un significativo risparmio energetico in termini di energia primaria con questo provvedimento aggiungiamo una iniziativa utile ad affrontare la gestione del traffico urbano, ed è opportuno implementare più azioni possibili per rendere quanto prima Torino una città dove muoversi sia sempre più sostenibile.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, permessi ZTL per auto elettriche ed ibride Torino, permessi ZTL per auto elettriche ed ibride ultima modifica: 2014-11-25T17:21:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento