Michael Brown, alta tensione e scontri a Ferguson decine di arresti

74

Esplode la protesta per la mancata incriminazione dell’agente che sparò e uccise il diciottenne nero Michael Brown. Numerosi edifici sono in fiamme e il capo della polizia della contea di St.Louis, Jon Belmar, afferma di avere udito oltre 150 colpi di arma da fuoco.

Il Governatore del Missouri, Jay Nixon, ha deciso di inviare rinforzi della Guardia Nazionale a Ferguson, per appoggiare la polizia locale.

Al momento sono 29 le persone arrestate durante gli scontri in corso a Ferguson. Il capo della polizia locale Jon Belmar, in una conferenza stampa, ha precisato che non ci sono state vittime. Il tutto nonostante il Presidente Obama abbia invitato la popolazione ad accettare la sentenza.