Modena, il sindaco Muzzarelli premia i 12 insigniti della Stella al merito

Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, martedì 25 ottobre alle 18, nella sala del Fuoco del palazzo comunale, riceve e premia i 12 nuovi Maestri del lavoro modenesi che sono stati insigniti della “Stella al Merito” da parte del Presidente della Repubblica. Ai nove uomini viene consegnata una medaglia con lo stemma del Comune di Modena, alle tre donne invece una medaglia della Bonissima in argento. Alla cerimonia partecipano anche i referenti delle ditte di appartenenza, oltre al consiglio provinciale della Federazione maestri del lavoro.
I nuovi maestri del lavoro sono Paola Benedetti di Castelvetro (Scatolificio Valeria), Giuseppe Gavioli di Nonantola (Cnh Italia spa), Emilio Gibellini di Vignola (Toschi Vignola srl), Leonardo Lo Re di Modena (Tranitalia spa), Tiziana Naselli di Modena (Cna servizi), Armando Natalotto di Castelfranco (Esso italiana srl); Gianpaolo Ottani di Modena (Gruppo ceramiche Ricchetti spa), Ettore Pirondi di Modena (Ferrari auto spa), Milena Ranucci di Formigine (Coop Edilterrazzieri), Giovanni Salerno di Carpi (Evl Torneria srl), Giorgio Simoni di San Prospero (Gambro Dasco spa), Romeo Zanfi di Carpi (Evl Torneria srl).
La decorazione è concessa a coloro che, superati i 50 anni e prestata un’attività lavorativa per almeno 25, si siano distinti per perizia, laboriosità e buona condotta morale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, il sindaco Muzzarelli premia i 12 insigniti della Stella al merito Modena, il sindaco Muzzarelli premia i 12 insigniti della Stella al merito ultima modifica: 2014-11-24T03:02:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento