L’Egitto dello shopping

Sfogliando cataloghi come questo, è facile imbattersi in occasioni che rendono possibile organizzare una bella vacanza in quel magico angolo di terra chiamato Egitto. Proviamo però ad andare oltre i classici tour alla scoperta delle ricchezze storiche e naturalistiche del suo territorio: oggi vogliamo proporvi un itinerario alternativo, ovvero un viaggio all’insegna dello shopping “esotico” – tra i souq più caratteristici e le boutique di lusso più rinomate, avrete l’occasione di fare ottimi acquisti e, allo stesso tempo, entrare nel vivo della cultura locale.

Dal momento che le offerte a Sharm el Sheik non mancano mai, si può partire proprio da una delle sue aree più belle e meglio attrezzate, ovvero Umm Sid, che corrisponde alla zona nei pressi del vecchio souq di Sharm. In quest’area si trova un enorme mercato, che unisce le peculiarità dei mercatini tradizionali ai grandi marchi dei centri commerciali, in un unico complesso open air. Inoltre, spesso il mercato ospita anche esibizioni e spettacoli live, che rendono ancora più vivaci le sue atmosfere.

Tuttavia, se volete assaporare l’ebbrezza di visitare un vero e proprio mercato tradizionale, vi consigliamo di spostarvi verso Marsa Matruh, la cittadina egiziana più vicina alla frontiera con la Libia. Al centro della città infatti incontrerete il Mercato Libico, dove potrete acquistare articoli provenienti dalla Libia, dalla Tunisia, dal Marocco, dall’Algeria e ovviamente dall’Egitto, in un contesto scenografico pittoresco e stimolante. Se poi volete conoscere la tradizione artigianale del Deserto Occidentale, non potete perdervi l’oasi di Siwa: oltre a essere immerso in un paesaggio di suggestiva bellezza, il souq di Siwa offre la possibilità di ammirare le più fini opere d’artigianato locale, tra cui figurano i celebri piatti in ceramica di Tajine. A Luxor invece troverete uno dei maggiori mercati equo solidali del Paese, dove potrete regalarvi i migliori prodotti tradizionali, contribuendo attivamente a sostenere le attività della popolazione locale.

Chi invece vuole dedicarsi alla scoperta dei centri commerciali egiziani può iniziare dal Cairo. Nella capitale sorge infatti l’immensa struttura del Genena Mall, che sui suoi cinque piani conta più di trecento locali, tra negozi, cinema, parchi tematici, piste da pattinaggio, centri ricreativi per bambini, ristoranti, caffè e molto altro ancora. Altra struttura notevole è il Senzo Mall di Hurghada, che a sua volta offre numerose occasioni di svago e shopping per tutte le età. Ad Alessandria, infine, si trova uno dei centri commerciali più lussuosi del Paese. Si tratta del Four Seasons, che unisce il fascino delle boutique più pregiate a ogni tipologia di confort, offrendo anche una marina privata e alcune residenze di lusso.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento