Misilmeri, bimbo di due anni azzannato dal proprio cane

Le sue condizioni non sono gravi, alcune ferite sono state suturate ed è in osservazione ospedale. Il meticcio mentre i due giocavano nel viale dell’abitazione in contrada Marraffa lo ha aggredito mordendolo alla testa. I genitori sono riusciti a strappare la presa del cane e portare il piccolo con ferite al volto e alla testa prima all’ospedale dei Bambini poi al reparto maxillo facciale del Civico. Il cane è stato sequestrato e preso in consegna dall’associazione Agave di Trabia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Misilmeri, bimbo di due anni azzannato dal proprio cane Misilmeri, bimbo di due anni azzannato dal proprio cane ultima modifica: 2014-11-23T20:24:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento