Genova, rissa all’esterno della discoteca Las Vegas un morto e trenta persone coinvolte

101

Tragedia nella movida genovese. A perdere la vita un giovane durante una rissa avvenuta all’esterno di una discoteca a Campi. Un suo coetaneo versa in condizioni gravissime all’ospedale, tre i feriti.

All’interno della discoteca Las Vegas, gli animi si sono scaldati e presto la lite si è scatenata in una vera e propria rissa che ha coinvolto oltre trenta persone. Dopo le parole grosse e gli spintoni, sono apparsi anche alcuni coltelli. Ad avere la peggio due trentenni sudamericani. Uno è morto all’ospedale San Martino dopo essere stato raggiunto da un fendente fra polmone e cuore e l’altro è stato ricoverato in gravi condizioni. Un terzo uomo, con ferite da accoltellamento alla gola, è stato portato in ospedale, ma non sarebbe grave.

Tra i feriti c’è anche una ragazzina colpita al volto da una bottigliata che le ha fatto perdere tutti i denti e le ha fratturato la mascella.