Ancora cambi in Ferrari, via Marco Mattiacci dentro Maurizio Arrivabene

Non c’è pace in casa del Cavallino. In arrivo un nuovo team principal. Al posto di Marco Mattiacci dovrebbe andare Maurizio Arrivabene, già vice presidente di Phillips Morris International e numero uno di Marlboro Italia, azienda tra i principali partner commerciali della Ferrari.

Marco Mattiacci era stato scelto ad aprile dopo le dimissioni di Stefano Domenicali, che in quel ruolo si era insediato il 1° gennaio 2008 in sostituzione di Jean Todt, aveva deciso di lasciare dopo il non entusiasmante avvio di stagione. Mattiacci era stato riconfermato alla guida del team anche dopo l’avvicendamento al vertice della Ferrari tra Luca Cordero di Montezemolo e Sergio Marchionne.

Gli ambienti ferraristi si affrettano a “bollare” la notizia come semplici “rumors”. Da Maranello, per ora, arrivano solo smentite. “Si tratta di una voce infondata, è venuta fuori anche in passato quando c’erano altri boss del team”.

Lascia un commento