Cia Basilicata su nomina Leonardo Moscaritolo

Leonardo Moscaritolo, dirigente della Cia-Confederazione Italia Agricoltori di Melfi, è il nuovo responsabile nazionale del Gie-Gruppo di interesse economico cereali-seminativi-comitati di prodotto. Lo rende noto la Confederazione italiana agricoltori della Basilicata. La nomina – continua la nota – è avvenuta nell’ambito del rinnovo dei sette Gie promossi dalla Confederazione e rappresenta il riconoscimento della qualità di un gruppo dirigente di una piccola regionale che testimonia un impegno di iniziative e proposte di spessore nazionale. Tra le questioni da affrontare a breve – è detto ancora – rientrano quelle dell’aggiornamento del contratto di filiera cerealicola, la costituzione di un distretto specifico del Mezzogiorno, il rafforzamento dei rapporti tra le parti attraverso accordi interprofessionali, l’individuazione di una “cabina di regia” per i controlli sia nella fase di import che in quelle di trasformazione e commercializzazione.

“Il settore cerealicolo nazionale – afferma Moscaritolo – di primaria importanza economica e sociale è presente nel “made in Italy” più tipico dalla pasta al pane ai dolci e coinvolge oltre 600.000 aziende agricole che utilizzano oltre 4 milioni di ettari per produrre circa 20 milioni di tonnellate di prodotto. Secondo il Gie-Cia cerealicolo, i prezzi pagati ai nostri agricoltori non compensano affatto gli alti costi produttivi, contributivi e burocratici.

Da qui l’esigenza di rendere più saldi e producenti i rapporti di filiera e di lavorare in maniera seria per cercare di raggiungere efficaci accordi interprofessionali che permettano di tutelare e valorizzare il made in Italy”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cia Basilicata su nomina Leonardo Moscaritolo Cia Basilicata su nomina Leonardo Moscaritolo ultima modifica: 2014-11-19T03:34:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento