Scossa di terremoto magnitudo 6.7 sotto il fondo dell’oceano

Registrata al largo della Nuova Zelanda. L’istituto americano di geofisica esclude il pericolo di uno tsunami. Il movimento tellurico è avvenuto a 35 km di profondità e a circa 180 chilometri dalla località di Gisborne, il punto più vicino della costa neozelandese. Non si segnalano al momento danni a persone o cose.

9 su 10 da parte di 34 recensori Scossa di terremoto magnitudo 6.7 sotto il fondo dell’oceano Scossa di terremoto magnitudo 6.7 sotto il fondo dell’oceano ultima modifica: 2014-11-17T02:32:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento