Roma, indiano violenta due volte bambina di 7 anni

violenza sessualeLo straniero è stato tratto in arresto dai Carabinieri. Si tratta di un indiano di 55 anni. E’ accusato di aver violentato, almeno due volte, una bambina di 7 anni, figlia di suoi amici connazionali approfittando del fatto che era rimasto da solo in casa con la piccola.

Il reato contestato è violenza sessuale aggravata e continuata in danno di una minore. Le indagini sono partite in seguito al referto medico redatto dai sanitari dell’ospedale Pediatrico Bambino Gesù che, dopo averla visitata, hanno ipotizzato che la bambina fosse stata vittima di abusi sessuali.

Il violentatore, collaboratore domestico e regolare in Italia, si trova recluso nel carcere di Regina Coeli per esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin