Vicenza, i Sabati del conservatorio domani protagonista il Trio Ichnos

Da 15 anni il conservatorio Arrigo Pedrollo e il Comune di Vicenza (assessorato alla partecipazione) organizzano congiuntamente un’ampia stagione di concerti. Posizionati il sabato pomeriggio in alcuni dei più suggestivi palazzi del centro storico, i Sabati musicali sono diventati un appuntamento ormai tradizionale con la musica nel cuore di Vicenza.
Da novembre a maggio la stagione offre 26 concerti di grande originalità tematica, dove gli strumenti presentano stili e repertori diversi, dalla musica antica al panorama contemporaneo.
A curare i programmi, i docenti del conservatorio di Vicenza, che presentano i più brillanti studenti e i più interessanti consort cameristici in itinerari musicali di grande qualità.
Dal 2013 il conservatorio ha ampliato la collaborazione con la Biblioteca Civica Bertoliana che ha messo a disposizione gli spazi di Palazzo Cordellina, luogo in cui si terranno tutti i concerti della stagione.
Una positiva affermazione arriva nel 2014 dalla volontà del vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d’Elci di intervenire direttamente al finanziamento della stagione di concerti, che così acquista il ruolo di stagione centrale nella programmazione del Comune di Vicenza.
Il concerto di sabato 15 novembre vedrà una selezione in scena il Trio Ichnos con l’esecuzione di Madrigal per violoncello e pianoforte di Enrique Granados, la sonata per violino e pianoforte KV 379 di Mozart e il Trio concertante per pianoforte, violino e violoncello op. 1 di Franck. Gli interpreti sono Laura Mazza, violino, Valentina Zocca, violoncello, Mauro Dalla Massara, pianoforte, e studenti delle classi di musica da camera di Gianluca Saccari e Stefania Redaelli.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento