Assiste a gara di volley condannata a un anno di reclusione Ghoncheh Ghavami

65

E’ la condanna  inflitta alla giovane britannica di origine iraniana sotto processo in Iran per aver cercato di assistere a una partita di pallavolo maschile a giugno. Lo ha reso noto il suo avvocato.

La donna di 25 anni era stata arrestata per aver chiesto, assieme ad altre attiviste, di assistere a un incontro di World League Iran-Italia malgrado un divieto imposto dalla rigida morale islamico-sciita. Il Foreign office aveva espresso preoccupazione per il suo caso.