Anzio, ciclista travolto e ucciso da un italiano positivo ad alcol e droga

Un italiano di 43 anni ha travolto e ucciso uno straniero in sella a una bici ad Anzio, vicino Roma. L’investitore era alla guida di una Smart. L’investitore è risultato positivo ai test sul consumo di alcol e droga. L’italiano, pregiudicato, è stato denunciato dai Carabinieri per omicidio colposo.

Il conducente dell’auto era da solo in macchina e si è fermato a prestare soccorso. Avrebbe precedenti penali per stupefacenti e reati contro la persona.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento