Vicenza, Strada del Tormeno nuova proroga del tribunale per il deposito della perizia

“Strada del Tormeno dovrà attendere ancora. Purtroppo il tribunale ha concesso una nuova proroga al perito per il deposito della relazione finale indispensabile a chiarire le responsabilità in ordine al cedimento. Il tecnico avrà tempo fino all’1 dicembre per concludere il suo lavoro e fino ad allora gli interventi di ripristino della strada non potranno partire”. L’annuncio è dell’assessore alla cura urbana Cristina Balbi che aggiunge: “Pur conoscendo perfettamente i disagi dei cittadini costretti dall’ottobre del 2012 ad una tortuosa deviazione, il Comune non può fare nulla per accelerare l’iter della vertenza giudiziaria tra Acque Vicentine e i responsabili dei lavori per il rifacimento dei sottoservizi e della strada. Rimane il mio personale impegno a vigilare affinché, una volta depositata la perizia, i lavori di sistemazione partano immediatamente e si svolgano nel più breve tempo possibile”.
Com’è noto, strada del Tormeno è parzialmente chiusa al traffico dall’ottobre del 2012 a causa del cedimento del manto stradale che, dagli accertamenti eseguiti da Acque Vicentine, sarebbe stato provocato dal collasso della condotta principale delle acque nere della fognatura sottostante. Al giudice spetta il compito di stabilire chi è responsabile del cedimento e deve quindi pagare i danni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Strada del Tormeno nuova proroga del tribunale per il deposito della perizia Vicenza, Strada del Tormeno nuova proroga del tribunale per il deposito della perizia ultima modifica: 2014-10-31T02:42:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento