Salemi, uccisi a colpi di fucile Antonino Catalanotto e il figlio Francesco Paolo

Il corpo del pensionato di 81 anni è stato trovato sua auto nelle campagne di Santa Ninfa. Alcune ore dopo i Carabinieri hanno scoperto anche il cadavere del figlio Francesco Paolo, 41 anni, anch’egli pastore, ucciso a colpi d’arma da fuoco ad alcuni chilometri di distanza dal corpo del padre.

Il corpo di Antonino Catalanotto  era stato trovato in contrada Buturro Occhio di sole, nei pressi dell’ovile dove il pastore si era recato per accudire il suo gregge. I militari hanno subito cercato i familiari della vittima per interrogarli, ma non sono riusciti a rintracciare il figlio Francesco Paolo. Dopo ore di ricerche la macabra scoperta sempre nelle campagne di Santa Ninfa, ad alcuni km di distanza dal luogo del primo agguato.

Gli investigatori hanno vagliato anche l’ipotesi di un omicidio-suicidio, che sarebbe però stata scartata perché nei pressi del cadavere del quarantenne non è stata trovata l’arma. I Carabinieri, per risalire al movente del duplice omicidio e agli autori, stanno scavando nel passato delle due vittime. Alcuni anni fa Antonino e Francesco Paolo Catalanotto erano stati protagonisti di liti con altri pastori della zona, sfociate anche nel sangue, per motivi di pascolo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Salemi, uccisi a colpi di fucile Antonino Catalanotto e il figlio Francesco Paolo Salemi, uccisi a colpi di fucile Antonino Catalanotto e il figlio Francesco Paolo ultima modifica: 2014-10-30T03:40:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento