Il Tir della vista arriva a Firenze

Anche Firenze ospiterà la campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione visiva ‘Vediamoci in Giro’: il ‘Il tour della vista’ arriverà in città venerdì e sabato. Dalle 10 alle 19, in piazza Santa Maria Novella, ottici e oculisti effettueranno screening gratuiti della vista seguendo un protocollo condiviso: anamnesi refrattiva, esame della refrazione e test di Amsler saranno effettuati dagli ottici, mentre i medici oculisti procederanno a esaminare il tono e il fondo oculare per evidenziare la presenza di eventuali patologie. Al termine dei test sarà rilasciato un foglio esiti che rappresenterà solo un’indicazione utile in vista di controlli più approfonditi.
Non è prevista la prenotazione, ma coloro che sono interessati agli screening dovranno a recarsi direttamente sul luogo nella fascia oraria indicata.
“Ringrazio gli organizzatori per l’iniziativa – ha detto l’assessore alla Sanità Sara Funaro – e per aver inserito Firenze in questo progetto che vede coinvolti anche la clinica oculistica dell’Università degli Studi di Firenze, l’Ospedale di Careggi e la sede locale di Federottica. È un’iniziativa di grande utilità e un’occasione per i cittadini per fare un controllo gratuito della vista effettuato da professionisti del settore con strumenti all’avanguardia”.
‘Il Tour della Vista’, che toccherà complessivamente 29 città italiane, da nord a sud, rientra in un ambizioso progetto su scala nazionale volto a promuovere la cultura della prevenzione che Commissione Difesa Vista porta avanti da anni. Con lo slogan ‘Vediamoci in Giro’ e un simpatico asinello come mascotte grafica, l’iniziativa vuole contrastare le cifre allarmanti che emergono dalle ultime ricerche: in Italia il 20% non si preoccupa della propria salute oculare e la mancanza di prevenzione risulta più marcata nella fascia di età tra i 18 e 45 anni, inoltre ben il 70% dei genitori non ritiene necessaria una visita oculistica per i propri figli.
L’iniziativa è promossa da Commissione Difesa Vista (CDV), Assogruppi Ottica, Federgruppi Ottica, Federottica e Vision + Onlus con il patrocinio del Ministero della Salute, di SOI (Società Oftalmologica Italiana) e di Fondazione Insieme per la Vista e con il sostegno di Mido, Mostra Internazionale di Ottica, Optometria e Oftalmologia. La tappa di Firenze ha il patrocinio del Comune e si avvale della collaborazione della clinica oculistica dell’Università degli Studi di Firenze, dell’Ospedale di Careggi, e della sede locale di Federottica, mentre per l’intera durata del tour i partner tecnologici Essilor (per la strumentazione degli ottici) e Topcon (per gli strumenti dei medici oculisti) forniranno gli strumenti più all’avanguardia presenti sul mercato per effettuare gli screening visivi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Tir della vista arriva a Firenze Il Tir della vista arriva a Firenze ultima modifica: 2014-10-30T03:24:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento