Genova, taglio del nastro di un nuovo asilo nido al Campasso. Ospiterà 42 bambini

asilo campassoQuesta mattina, il sindaco Marco Doria e gli assessori alla scuola Pino Boero e ai Lavori Pubblici Gianni Crivello, presente il presidente del Municipio Centro Ovest Franco Marenco, hanno inaugurato un nuovo asilo nido in via Pellegrini, nella zona del Campasso nel quartiere di Sampierdarena.

I lavori sono iniziati nel 2011 e si sono conclusi nel febbraio scorso. Il primo anno è servito per bonificare dall’amianto un precedente capannone prefabbricato adibito a scuola elementare in disuso da anni. Tra i lavori anche opere di riassetto idrogeologico dei versanti alle spalle dell’edificio. Il costo del complesso scolastico ammonta a 1.250.000, comprese le opere di bonifica e idrogeologiche.

L’asilo si sviluppa su un unico piano di 741 metri quadri coperti e un ampio cortile antistante, in parte porticato in parte libero, dove è stato collocato l’ascensore per disabili. La struttura accoglierà dal gennaio prossimo 42 bambini. Tutto tondeggiante e coloratissimo l’interno. Il rosso è la tinta dei servizi cucina e spogliatoi per il personale, il verde segnala le aule dei lattanti, divise in zona giorno e zona notte, il giallo lo spazio riservato ai divezzi, dai sei mesi ai tre anni, anch’esse divise in due zone, il viola i bagnetti e il blu i laboratori per disegnare e fare musica. Ogni aula si apre sullo spazio centrale per mezzo attraverso due ingressi di diversa altezza, uno per “grandi” l’altro per “piccini”. La gestione verrà affidata alla cooperativa sociale Moby Dick.

“Uno spazio a misura di bambino. Non solo per le casette e le porticine – ha detto l’assessore alla scuola Pino Boero – e per la mancanza assoluta di spigoli, ma perché tutto è tondeggiante e colorato, uno spazio per muovere la fantasia come in una fiaba. Questo è un nido di livello europeo che spetta a noi e al concessionario riempiere di contenuti”.

“Oggi abbiamo inaugurato un complesso di grande pregio – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Gianni Crivello – che rappresenta un valore aggiunto per questa parte di città. Va riconosciuto all’amministrazione precedente lo sforzo di aver creduto e operwato a favore della città policentrica. Questo investimento dedicato al Campasso, ma a tutta Sampierdarena, pensato negli anni ma concluso non senza difficoltà da questa amministrazione, è un aspetto di rinascita da sottolineare con forza”.

“Un punto di partenza – ha detto il presidente del municipio Centro ovest Franco Marenco – per rinnovare il tessuto sociale in una porzione di territorio particolarmente problematica. E poi, un’opera veramente bella non solo dal punto di vista della funzione ma anche dal punto di vista architettonico ed estetico”.

Presenti gli ex assessori ai Lavori Pubblici Mario Margini, a cui si deve la primogenitura del progetto, e alle istituzioni scolastiche Ottavio Salvatore Cosma, rappresentante della cooperativa sociale Moby Dick.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, taglio del nastro di un nuovo asilo nido al Campasso. Ospiterà 42 bambini Genova, taglio del nastro di un nuovo asilo nido al Campasso. Ospiterà 42 bambini ultima modifica: 2014-10-28T20:11:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento