Il dna conferma il cadavere trovato appartiene ad Elena Ceste

La risultanza degli esami scientifici porta ad una svolta nel giallo. Il dna è compatibile con quello di Elena Ceste. Il cadavere ritrovato sabato nelle campagne dell’Astigiano è della donna mamma di quattro bambini. La Ceste era scomparsa da casa il 24 gennaio.

Il corpo, scoperto a meno di 2 km dall’abitazione della donna durante la pulitura di un canale di scolo, era in avanzato stato di decomposizione.

Elena Ceste

Dal Comando provincia dei Carabinieri di Asti hanno diramato una nota nella quale si comunica che “al termine di specifiche analisi condotte da un Istituto specializzato di Torino delegato al riguardo dall’Autorità giudiziaria inquirente, è stato riscontrato che il Dna della signora Elena Ceste, scomparsa dalla propria abitazione di Costigliole d’Asti, è compatibile con quello del cadavere ritrovato il 18 ottobre ad Isola d’Asti in località Chiappa”.

“I familiari della donna sono stati informati da alcuni ufficiali del comando provinciale carabinieri di Asti. Le indagini continuano nel più stretto riserbo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il dna conferma il cadavere trovato appartiene ad Elena Ceste Il dna conferma il cadavere trovato appartiene ad Elena Ceste ultima modifica: 2014-10-23T09:59:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento