Tempio Ampurias, il vescovo Sebastiano Sanguinetti protesta insieme lavoratori Meridiana

Il religioso si è recato sotto il pilone alto 35 metri del parcheggio dell’aeroporto di Olbia in cima al quale da cinque giorni si trovano un pilota e un assistente di volo di Meridiana, per sostenerne la protesta. “Non potevo non venire”, ha affermato il vescovo Sebastiano Sanguinetti. “Il mio è un invito all’impresa” a lavorare per la Sardegna, ma, ha detto, “non deve essere lasciata sola”.

Meridiana ha annunciato 1.634 esuberi. Domani la vertenza al ministero dello Sviluppo economico.

Lascia un commento