Vieste, trovato il cadavere di Antonio Di Mauro ucciso da Riccardo Bramante

Nello specchio di mare antistante località “Vignanotica” a Manfredonia, Carabinieri, Vigili del Fuoco e militari dell’Ufficio circondariale marittimo hanno ritrovato il corpo di Antonio Di Mauro, il pescatore di 37 anni di Vieste ucciso con un colpo di fucile il 16 ottobre scorso mentre era a bordo della sua barca tra Vieste e Peschici.

Per il delitto è in carcere il cognato della vittima, Riccardo Bramante, 37 anni, di Vieste.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vieste, trovato il cadavere di Antonio Di Mauro ucciso da Riccardo Bramante Vieste, trovato il cadavere di Antonio Di Mauro ucciso da Riccardo Bramante ultima modifica: 2014-10-19T11:20:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento