Acicatena, insegnante di educazione fisica picchiato dal padre di una sua alunna

Aggredito un professore della scuola media del centro in provincia di Catania. L’insegnante è stato picchiato dal padre di una sua alunna in quanto “colpevole” di avere rimproverato la figlia per l’uso del cellulare in palestra. L’aggressione è avvenuta a fine lezione all’interno dell’istituto.

Il professore, colpito con calci e pugni, è stato condotto nel pronto soccorso dell’ospedale di Acireale per essere medicato. Secondo quanto si è appreso, l’insegnante avrebbe invitato l’alunna a spegnere il cellulare, ma lei avrebbe continuato a parlare con il fidanzato. Per convincere il prof a smettere con la sua “richiesta” la ragazza gli avrebbe passato il fidanzato al telefonino che avrebbe minacciato di ritorsioni l’insegnante. A fine lezione a scuola si è presentato il padre della studentessa, che ha colpito con calci e pugni l’insegnante.

9 su 10 da parte di 34 recensori Acicatena, insegnante di educazione fisica picchiato dal padre di una sua alunna Acicatena, insegnante di educazione fisica picchiato dal padre di una sua alunna ultima modifica: 2014-10-19T07:35:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento