Arenzano, colpisce il marito con 20 martellate sulla testa

La donna di 66 anni ha tentato di uccidere il marito, un artigiano genovese di 67 anni, che stava dormendo. L’uomo versa in condizioni gravi all’ospedale S.Martino di Genova.

La donna ha chiamato i Carabinieri e i soccorsi dicendo che aveva sentito urlare il marito e che si era subito precipitata in camera da letto dove aveva trovato la stanza a soqquadro.

Interrogata a lungo in caserma la donna sarebbe caduta più volte in contraddizione mentre in ospedale la vittima l’avrebbe accusata di averlo voluto uccidere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Arenzano, colpisce il marito con 20 martellate sulla testa Arenzano, colpisce il marito con 20 martellate sulla testa ultima modifica: 2014-10-18T04:55:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento