Genova, sospensione fino al 31 dicembre 2014 del pagamento delle rate IMU, TASI, TARI e COSAP

La Giunta comunale, dopo aver annunciato l’adozione di una serie di provvedimenti per alleviare le difficoltà di coloro che sono stati colpiti dall’alluvione – attività economiche e produttive e privati cittadini – ha varato una prima misura, deliberando la sospensione fino al 31 dicembre 2014 del pagamento delle rate IMU, TASI, TARI  e COSAP da parte di coloro che abbiano subito danni a seguito degli eventi alluvionali del 9 e 10 ottobre 2014.

palazzo tursiPer poter fruire di questa sospensione occorre presentare una autocertificazione secondo il modello disponibile sul sito del Comune di Genova.

L’autocertificazione deve essere compilata in ogni sua parte, indicando il tipo di danno. Da  allegare sempre copia di un documento di identità in corso di validità.

La consegna può essere effettuata nei modi in elenco.

Via posta ordinaria o tramite raccomandata AR indirizzata a:

Direzione Politiche delle Entrate e Tributi
Comune di Genova
via Cantore 3
16149 Genova

A mano agli sportelli di:

Municipi

Direzione Politiche delle Entrate e Tributi in via di Francia 3 al II piano (Matitone)

Protocollo generale del Comune di Genova in piazza Dante 10

Via posta elettronica a sospensionetributi@comune.genova.it

  • Via PEC a comunegenova@postemailcertificata.it.

Lascia un commento