Tremestieri Etneo, delusione amorosa si toglie la vita un’agente della polizia municipale

La vigilessa è deceduta nell’ospedale Cannizzaro di Catania dopo che si era esplosa un colpo di pistola d’ordinanza alla testa a Mascalucia. La donna è deceduta alcune ore dopo il ricovero.

Sembra che il movente sia da collegare a una delusione d’amore. Il suicidio sarebbe avvenuto davanti al suo ex compagno che non aveva intenzione di riallacciare la relazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tremestieri Etneo, delusione amorosa si toglie la vita un’agente della polizia municipale Tremestieri Etneo, delusione amorosa si toglie la vita un’agente della polizia municipale ultima modifica: 2014-10-13T13:15:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento