Napoli, sevizia quattordicenne rimane in carcere Vincenzo Iacolare

Confermato il fermo per l’uomo di 24 anni arrestato mercoledì scorso dai Carabinieri per le sevizie con il tubo dell’aria compressa a un ragazzo di 14 anni.

Al termine dell’udienza di convalida il Gip Antonio Ciro,accogliendo la richiesta dell’aggiunto Filippo Beatrice e del sostituto Fabio de Cristofaro, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare per i reati di tentativo di omicidio e violenza sessuale. L’udienza si è svolta nel carcere di Poggioreale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, sevizia quattordicenne rimane in carcere Vincenzo Iacolare Napoli, sevizia quattordicenne rimane in carcere Vincenzo Iacolare ultima modifica: 2014-10-11T16:43:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento