Isernia, maltrattano anziani in clinica scattano le manette

I Carabinieri dei NAS di Campobasso, Napoli, Bari, Salerno e Foggia con i colleghi dell’ Arma territoriale, hanno eseguito nelle province di Isernia e Campobasso 13 arresti domiciliari.

I provvedimenti sono scaturiti per il trattamento riservato ad anziani e malati psichiatrici ospiti di una Residenza Sociale Assistenziale.

Coinvolti il medico titolare della RSA, infermieri e operatori socio-sanitari, indagati per maltrattamenti, sequestro di persona, lesioni, percosse e abbandono di persone incapaci.

9 su 10 da parte di 34 recensori Isernia, maltrattano anziani in clinica scattano le manette Isernia, maltrattano anziani in clinica scattano le manette ultima modifica: 2014-10-08T07:42:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento