Naturarte 2014, presentato in Regione il progetto

E’ stato presentato oggi pomeriggio nella Sala Bramea del Dipartimento Ambiente della Regione Basilicata il Programma Naturarte 2014. 

“Con Naturarte, da ottobre fino al prossimo maggio – ha affermato l’assessore all’Ambiente, Aldo Berlinguer – i Parchi lucani si animeranno con gli eventi previsti nell’ambito del progetto promosso dalla Regione Basilicata e finalizzato a coniugare lo sviluppo economico dei territori con arte, valori naturalistici, storici e culturali”. All’incontro hanno partecipato i presidenti dei Parchi, Francesco Pellecchia (Murgia Materana), Domenico Totaro (Appennino Lucano), Il sindaco di Senise, Giuseppe Castronuovo e il direttore del Parco Annibale Formica (Pollino), Mario Atlante (Gallipoli Cognato- Dolomiti Lucane). 

Naturarte 2014 utilizza i fondi PO-FESR 2007-2013, Asse IV, Linea di Intervento 4.1.2 che intende ampliare la fruizione dei Parchi da parte dei turisti. Il Programma mette in rete i Parchi dell’Appennino Lucano-Val d’Agri Lagonegrese, del Pollino, di Gallipoli Cognato-Piccole Dolomiti Lucane e della Murgia materana (capofila del programma). 

“Sono previste due tranche di eventi – ha sottolineato Berlinguer – una prima che partirà questo week end a Calciano e una seconda che continuerà a dicembre aprile e maggio. Naturarte – ha continuato – ha già dato buoni risultati in passato e abbiamo voluto riproporlo in una veste destagionalizzata, una versione che intende portare sui luoghi di natura e bellezza i fruitori di tutte le età”. 

L’esponente della Giunta regionale si è soffermato, in particolare, sul concetto di destagionalizzazione, che consente di aprire i Parchi a nuovi periodi di fruizione, quella autunnale ed invernale: “Sono previsti eventi, convegni, passeggiate nei borghi, mercatini dei prodotti a Km zero, spettacoli itineranti, trekking nei parchi un mix ideale – ha aggiunto – tra cultura tradizione e musica”. 

A partire dal prossimo week end saranno proposti concerti, laboratori creativi, trekking e convegni sui temi della biodiversità: la prima tappa della prima tranche di eventi si svolgerà il 10 ottobre a Calciano. 

“Parteciperò agli eventi – ha concluso l’assessore Berlinguer – per testare con mano la buona riuscita di Naturarte”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Naturarte 2014, presentato in Regione il progetto Naturarte 2014, presentato in Regione il progetto ultima modifica: 2014-10-06T19:54:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento