La Roma spaventa la Juventus ma Bonucci abbatte Garcia

Urlo liberatorio dello Stadium al minuto 41 della ripresa. Dopo l’equilibrio del primo tempo i padroni di casa demoliscono le ambizioni dei capitolini. La sfida è stata segnata da ben tre rigori. Due a favore della Vecchia Signora, uno per gli uomini di Garcia. Dal dischetto per la Juve trasforma Tevez in entrambi i tiri. Totti per i giallorossi realizza su rigore. In rete dagli undici metri Tevez al 27′. 5 minuti dopo Totti pareggia battendo Buffon. Iturbe su azione porta in vantaggio gli ospiti al 44′. Poi nuovo tiro dal dischetto dell’argentino al 49′. E’ 2-2. Quando sembra cristallizzato il pareggio, arriva il colpo del ko. Per Allegri un successo pesantissimo. A quattro dal termine segna Bonucci. Juventus-Roma 3-2. Azione da corner, respinge la difesa Roma. Stupendo destro al volo di Bonucci, che batte Skorupski. La gara lascia inevitabili polemiche tra espulsioni, azioni dubbie e tiri dal dischetto. Male l’arbitro Rocchi, espulsi nel finale Morata e Manolas.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Roma spaventa la Juventus ma Bonucci abbatte Garcia La Roma spaventa la Juventus ma Bonucci abbatte Garcia ultima modifica: 2014-10-05T19:56:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento