La rete informatica di JPMorgan Chase attaccata da hacker italiani

Nel mirino la più grande banca statunitense, “attaccata” da hacker che avrebbero legami con l’Italia o con altri Paesi del Sud Europa. Un portavoce della banca parla di notizia falsa, ma la banca ammette che i server del gruppo sono stati violati.

A 76 milioni di famiglie e 7 milioni di piccole imprese sarebbero stati sottratti nomi, numeri di telefono e indirizzi di posta elettronica. Non sarebbero in pericolo dati sensibili come numeri e password di conti bancari.

9 su 10 da parte di 34 recensori La rete informatica di JPMorgan Chase attaccata da hacker italiani La rete informatica di JPMorgan Chase attaccata da hacker italiani ultima modifica: 2014-10-03T05:34:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento