Piombino, incidente di caccia morto un uomo di 59 anni

78

Il cacciatore ha perso la vita dopo essere stato colpito al volto da una fucilata esplosa da un collega di 73 anni anch’egli piombinese. L’incidente è accaduto in località Promontorio. A dare l’allarme è stato lo stesso settantenne che alla polizia, subito arrivata sul posto, ha raccontato di aver mirato ad una ghiandaia che si stava alzando in volo, colpendo invece inavvertitamente l’altro cacciatore.