Bari, in via Nannei cinquantenne si lancia dal terzo piano di casa

L’uomo di 51 anni era stato sorpreso e arrestato dai Carabinieri mentre dava fuoco a un’auto parcheggiata per strada; oggi si è suicidato lanciandosi dal terzo piano della sua abitazione nella quale si trovava ai domiciliari.

Il piromane suicida sarebbe dovuto comparire davanti al Gip per la convalida dell’arresto. L’uomo e’ precipitato su un’auto in sosta in via Nannei, al rione Japigia. Aveva con sè un bigliettino con generalità e numeri da contattare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bari, in via Nannei cinquantenne si lancia dal terzo piano di casa Bari, in via Nannei cinquantenne si lancia dal terzo piano di casa ultima modifica: 2014-10-02T13:07:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento