Sarzana, due casalinghe arrestate per furto in un supermercato

Le spezzine di 35 anni sono state arrestate dai Carabinieri con l’accusa di furto in un supermercato di Carrara. Le due hanno riempito il carrello di generi alimentari per circa 500 euro, ma alle casse automatiche avrebbero pagato solo 5 euro.

Al momento dell’arresto si sono giustificate dicendo di non aver avuto i soldi per fare la spesa e dare da mangiare ai mariti e ai figli.

Lascia un commento