Orti urbani a Macchia Romana presentato Bando

Legambiente Basilicata comunica in una nota che prende il via il bando per l’assegnazione degli orti urbani che verranno realizzati in via Ondina Valla a Macchia Romana nell’ambito del progetto “Comunità a raccolta, oltre il proprio orticello”, promosso dal Circolo Legambiente di Potenza in collaborazione con Comune di Potenza, Agenzia Lucana di Sviluppo e Innovazione in Agricoltura, Auser Basilicata, Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani”, Provveditorato Amministrazione Penitenziaria della Basilicata, Legambiente Basilicata Onlus e il Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza, e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito del bando “Presentazione di progetti sperimentali di volontariato.

Si tratta di 25 lotti di circa 50 metri quadrati ciascuno, su una superficie di 3500 metri quadrati già concessi dal Comune di Potenza all’associazione in comodato d‘uso gratuito per tre anni, eventualmente rinnovabili. Il bando- continua la nota – presentato oggi nella Sala dell’Arco di Palazzo di città, è rivolto a tutti i cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Potenza che non siano in possesso di un’area coltivabile ricadente nel Comune. I lotti disponibili sono stati suddivisi in due categorie: orti sociali (13 lotti) con l’obiettivo di coinvolgere gli anziani in attività occupazionali al fine di rompere l’isolamento e incentivare i momenti di socializzazione ed incontro, orti per famiglie (12 lotti) come iniziativa di sostegno al reddito attraverso la produzione orticola finalizzata all’autoconsumo. La domanda di concessione dell’orto, insieme alla documentazione richiesta, dovrà essere presentata entro e non oltre il 31 ottobre 2014 alla sede del Circolo Legambiente di Potenza in viale Firenze 60/c, via fax al numero 0971/46699 o via mail all’indirizzo di posta elettronica legambietepotenza@gmail.com.

9 su 10 da parte di 34 recensori Orti urbani a Macchia Romana presentato Bando Orti urbani a Macchia Romana presentato Bando ultima modifica: 2014-09-29T20:31:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento